Calendario

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 

Link

DistrettoMultiplo108Italy

LCIF

LionsClubInternational

Rivista Lion

 

 

 

 

 

 

 

E' stata una serata molto bella sul piano musicale (qui il Programma di Sala) ma anche  occasione per fare il punto sugli sviluppi recenti di aidWeb con il coinvolgimento dei Lions Europei sul tema delle Malattie Rare,  l'accordo con la Germania e i contatti con gli altri Paesi.

Una introduzione di poco più di una decina di minuti (Roland Gantes Cerimoniere) con la apertuta del VDG Cesara Pasini che ha rappresentato il Distretto e - ai non Lions, tanti - ha parlato della Associazione. Poi l'intervento di Gianfranco Ferradini e infine il Concerto, terminato con un brindisi.
Una partecipazione in numeri non all'altezza dell'impegno (poco meno di 100 persone, di cui 38 Lions), ma un evento riuscito sul piano musicale e quello della atmosfera che si è respirata, che preferiamo sottolineare con le parole di Alessandra, la violinista che ha scritto così della serata, in una mail inattesa:

Carissimi la mattina dopo il concerto sono partita alle 7 per Torino per un contratto con l'Orchestra Sinfonica della RAI, che avrebbe dovuto iniziare già da lunedì (ma che sono riuscita a spostare per fare la nostra serata).
Sono tornata ieri e solo adesso riesco a scrivervi.
Desideravo innanzi tutto ringraziare tutti quelli che si sono adoperati affinchè la serata riuscisse bene, in special modo Olga, che ha lavorato tantissimo, poi Luciano e Gianfranco per il supporto all'iniziativa, e ovviamente al mio collega Marco, che si è dato da fare con la stesura del programma di sala e ha fatto praticamente tutti gli incontri con voi, mentre io ero spesso a Torino.
Volevo tirare le somme dell'evento, ma non dal punto di vista economico, che non mi compete, ma da quello artistico.
Io ho avuto la netta sensazione che il pubblico in sala abbia realmente apprezzato, seguito il concerto con attenzione, partecipato al brindisi con entusiasmo, il clima che si respirava era cordiale e caloroso, quindi dal mio punto di vista l'evento è riuscito perfettamenete.
Non vi faccio il "monte-ore" dello studio che ho dovuto dedicare a questo programma o dei pomeriggi di prove con Marco, perchè vi spaventereste, e ovviamente non mi sono dedicata a questo per un motivo prettamente economico, (perchè capirete che già una giornata di RAI mi sarebbe fruttatta molto di più), ma perchè credo in questo progetto e sono convinta che un evento dedicato ad uno scopo benefico sia utile per divulgare il senso di quest'ultimo, più che alla raccolta di fondi.
Grazie Alessandra, grazie Marco, grazie a coloro che c'erano Lions e non!

Alessandra Romano e Marco BattagliaDal palco uno scorcio della platea, con Cesara PasiniIl Buffet finale