Calendario

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
 
 
 

Link

DistrettoMultiplo108Italy

LCIF

LionsClubInternational

Rivista Lion

 

 

 

 

 

 

 

I Lions del Distretto 108Ib4 per l’Integrazione del Diversamente Abile

IL SERVICE E LA MANIFESTAZIONE

Il Service nasce nel 1980 da un'idea del socio lions Prof. Piero Benini che, praticando judo, ha l'occasione di avvicinare un'associazione sportiva che allena ragazzi disabili mentali in questa disciplina. Capisce subito la valenza dell'attività sportiva per questi ragazzi e, di conseguenza, la necessità di diffondere la conoscenza della pratica costante dello sport da parte delle persone disabili.

Propone così una manifestazione durante la quale i giovani con disabilità possono dimostrare la loro preparazione sportiva e la loro abilità atletica.

L'obbiettivo è quello  di invogliare altri ragazzi ad intraprendere l'attività sportiva e convincere genitori e medici sull'impiego dello sport come terapia, sia per facilitare il recupero fisico, sia  per  favorire sempre più i processi di sensibilizzazione, di integrazione e di inclusione nella vita sociale.

A tale scopo la manifestazione è  rivolta agli alunni e agli studenti delle scuole di Milano e provincia con l'obbiettivo di dimostrare che i coetanei portatori di disabilità non sono da compatire e commiserare ma anzi da ammirare per la loro tenacia, la loro capacità di reagire ad una situazione che li ha presentati alla vita svantaggiati.

E' una gioiosa giornata di festa, di sport, di spettacolo e di amicizia durante la quale però c'è anche un  forte  scambio di emozioni: da una parte ci sono ragazzi che danno solidarietà e calore, dall'altra ragazzi che dimostrano come affrontare una vita tutta in salita.

I giovani spettatori giungono alla manifestazione con grandi cartelloni e striscioni che vengono realizzati durante l'orario scolastico, dopo un percorso guidato dagli insegnanti,  a conclusione di un lavoro che testimonia l'attenzione alla disabilità e finalizzato all'inclusione e all'integrazione del   disabile.

Questi cartelloni  possono poi  partecipare al Concorso Piero Benini indetto per  ricordare l'opera del fondatore.

Nel corso degli anni la manifestazione è stata presentata nelle maggiori strutture sportive di Milano, dall'Arena Civica al Palalido, dallo Stadio di San Siro al Forum di Assago, dove si svolge da 15 anni, dando così un giusto contesto all'impegno e alla bravura degli atleti e dei loro tecnici e stimolando analoghe iniziative.

In  questi trent'anni sono stati  coinvolti almeno 140.000 studenti e 1.500 atleti  oltre a rappresentanti delle istituzioni, sportivi, persone dello spettacolo che ogni anno   intervengono per portare un personale contributo.

Nel 1999 per dare un supporto gestionale al service, viene costituita la Onlus I Giovani per i Giovani che ne cura la realizzazione collaborando con le Associazioni di Disabili, con le Istituzioni, le Direzioni Didattiche e i Docenti.

La Onlus, con la nuova denominazione “I Lions del Distretto 108Ib4 per l’Integrazione del Diversamente Abile” che in breve continuerà a chiamarsi “I Giovani per i Giovani”, ha ricevuto a Novembre 2012 dalla Sede Centrale del Lions Clubs International l’Autorizzazione all’uso del logo ed emblema Lions.

  Questo riconoscimento ci sprona a continuare e se possibile, con l'aiuto di altri volonterosi Lions, a migliorare e rendere il Service ancora più incisivo ed utile a favorire sempre più i processi di sensibilizzazione e di integrazione dei giovani diversamente abili nella vita sociale.

Un'importante contributo viene dato dal  Distretto Leo  che da parecchi anni ha adottato il Service come TODPE (Tema operativo distrettuale permanente) e che collabora in modo determinante con i Lions non solo per la preparazione, l’organizzazione, la gestione ed il reperimento fondi di questo Service, ma anche per la sua divulgazione nella società civile e tra i giovani: il Service costituisce quindi uno dei più validi esempi di sinergia e collaborazione tra Leo e Lions.                         

La nostra manifestazione dopo più di trent'anni non è ancora superata, molto è stato fatto ma  molto resta ancora da fare per abbattere tutte le barriere soprattutto quelle psicologiche.

La cornice sportiva e gioiosa de “I Giovani per i Giovani” offre  un messaggio di speranza  che  non lascia mai indifferenti, da questa mattinata si esce sempre con la sensazione che qualcosa cambierà in meglio.

                                                                        ASSOCIAZIONE I GIOVANI PER I GIOVANI ONLUS

                                                                                                 Il Presidente

                                                                                     Patrizia Rossini Della Bella

P.S: puoi trovare il video su YouTube a questo indirizzo  http://youtu.be/96uYI9VrvbI

Per contributi alla ONLUS  I GIOVANI PER I GIOVANI        IBAN: IT24 Z033 5901 6001 0000 0113860    Banca Prossima            GRAZIE