Calendario

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 

Link

DistrettoMultiplo108Italy

LCIF

LionsClubInternational

Rivista Lion

 

 

 

 

 

 

 

Agli inizi di settembre u.s. il Lions Club Milano Galleria ha deciso di raccogliere fondi per aiutare concretamente le popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia, lanciando un progetto, chiamato “Speranza per le vittime del terremoto”. Per la raccolta dei fondi è strato utilizzato uno strumento relativamente nuovo in Italia: il crowdfunding. L’idea di utilizzare un nuovo metodo era dettata anche dall’esigenza di creare una rete che rafforzasse il legame tra i Lions ed il resto della società civile e dare più visibilità all’impegno dei Lions nel contribuire alla formazione di una società più giusta e solidale.

Al termine della compagna di raccolta fondi, scaduta in febbraio, il Club ha raccolto circa 5.000 €,  che sono stati impiegati in modo rapido, efficiente, e soprattutto devoluti a favore di singole realtà produttive locali.

Infatti, nel quadro degli interventi post emergenza terremoto che sono stati effettuati in questi mesi a favore delle popolazioni dell’Italia Centrale colpite dal terremoto, il Club Milano Galleria ha aderito ad un progetto della CESVI, che da oltre trent’anni è partner della Coldiretti per gli interventi a favore degli imprenditori ed operatori  agricoli italiani che si trovano a gestire la drammatica emergenza degli eventi naturali, concludendo un importante SERVICE. Infatti è stato donato ad un allevatore di Nommisci , una frazione di Amatrice, MAIKO GENTILE, un frigolatte del valore di circa 5.000 euro. Con la fornitura di questo frigolatte il signor Maiko Gentile e la sua famiglia hanno potuto riprendere la produzione di latte e formaggi e mantenere quindi la propria fonte di reddito.  

Il beneficiario ha rilevato anche che senza il sostegno fornito dai Lions con la donazione del frigolatte avrebbe dovuto fermare la produzione e vendere parte del bestiame, subendo così un forte danno con relativo ridimensionamento della sua azienda.

Un piccolo aiuto che, insieme agli altri tantissimi piccoli aiuti, stanno contribuendo alla ricostruzione sia del tessuto economico, composto di piccoli imprenditori, cooperative, che è stato distrutto dal terremoto, e sia di quello sociale perché frenano l’abbandono di terre già soggette al fenomeno dello spopolamento.

L'azione del Milano Galleria ha ricevuto il plauso di Alberto Arrigoni, Governatore del Distretto IB4 durante la sua visita annuale al club, ed ha affermato che porterà l’iniziativa del Milano Galleria all’attenzione del Consiglio dei Governatori quale modello da seguire nella destinazione dei fondi raccolti a favore dei terremotati. Ha anche suggerito di trasformare la visita delle zone terremotate da visita di club, come inizialmente previsto dal Galleria, ad una visita con una delegazione del Distretto.

Oltre ad aver raggiunto lo scopo del service con l'assegnazione del frigolatte a Maiko, il progetto di  crowdfunding, con l’utilizzo dei network come le pagine di Facebook e Twitter, ha raggiunto oltre 15 nazioni e ha avuto la visione di oltre cinquemila  utenti dando così ampia visibilità ai Lions e ai loro progetti.

 

Tommaso Stilla

Presidente Lions Club Milano Galleria