Calendario

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 

Link

DistrettoMultiplo108Italy

LCIF

LionsClubInternational

Rivista Lion

 

 

 

 

 

 

 

Il GRAZIE del Governatore Mario Castellaneta e quello di FLAVIA BERNINI... I COMMENTI di Carla, di Beppe, di Enrico, di Gianangelo, di Gianni, di Marco, di Nadia, di Roberto, di Ruggero, di Stella.... e le prime foto!

DG MARIO CASTELLANETA: Beh ragazzi, non vi arrabbiate con me se arrivo buon ultimo, ma prima di scrivere me le sono volute godere tutte le vostre mail; e me le sono lette una per una. Non voglio parlare dei risultati se non a numeri acquisiti, anche se sembrano di tutto rispetto. Voglio parlare dell'entusiasmo di quel "Treffpunkt entusiasmo" da cui siamo partiti prima delle vacanze. Sapere che Lions e Leo hanno lavorato insieme, che il loro ardire è arrivato (lo dico scherzosamente) a fare azioni di "Guerrilla marketing" pur di riuscire, riempie tutti noi di grande soddisfazione.
Devo ringraziare tutti sia quelli che si sono adoperati moltissimo che quelli che non lo hanno fatto: lo scetticismo dei secondi ha funzionato da benzina per l'entusiasmo dei primi. La motivazione si consegue ponendosi delle sfide e cercando di vincerle, come è stato in questo caso. Ovviamente alcune saranno perse, ma se l'animo è quello giusto si costruisce insieme tanto sulle vittorie quanto sulle sconfitte e i momenti difficili.
Avrei ringraziato tutti anche se fosse andata male (meno male che non ha piovuto!), perché il lavoro fatto bene si ringrazia comunque. Il merito è tutto del team che ha lavorato, dei tanti che li hanno sostenuti, di chi si e risentito Lions entusiasta scendendo in piazza anche a dispetto dell'età. Abbiamo cominciato il difficile percorso di ricostruire la fiducia, l'unica moneta spendibile che ha una associazione di volontariato.
Ringrazio Flavia per la frase finale "Caro Mario questi sono i tuoi Lions. Puoi esserne fiero": non credo di meritarla perché questi non sono i miei Lions, sono semplicemente i Lions quando vogliono annunciare se stessi.
Grazie a tutti senza distinzione.
Mario Castellaneta

e quello di FLAVIA: Carissimi, in attesa degli ultimi dati per potere stilare un consuntivo dettagliato (ma che si preannuncia decisamente sostanzioso!) ci tengo a unirmi alle parole di Carla per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al service “una mela per chi ha fame”.
Si è respirata un’aria nuova Domenica a Milano e in provincia! Lions e Leo hanno lavorato incessantemente fianco a fianco sapendo di appartenere ad una grande associazione.
E’ stata una giornata intensa e senza dubbio faticosa, ripagata pienamente dalla gioia di lavorare insieme per fare qualcosa di importante: regalare pasti ai bisognosi!
L’iniziativa è stata talmente capita ed apprezzata all’esterno che, in modo del tutto spontaneo, Fabio Volo e Ivan Zazzaroni su radio Dj ne hanno parlato gli scorsi giorni.
Nell’hinterland alcuni Lions si sono uniti agli alpini, altri si sono aggregati a fiere locali dando segnale di presenza sul territorio. A Milano i nostri Lions hanno indossato la pettorina e si sono tuffati tra la gente senza riserve! Abbiamo incontrato anche Lions di altri Paesi… meravigliosa la coppia di Philadelphia che si è fermata a chiacchierare (e contribuire) ai gazebo del Castello e di Via Dante. Per non parlare dei Lions del Messico che hanno voluto la foto con il nostro Enrico Pons!
E non possiamo esimerci da qualche ringraziamento speciale:
Ai soci che hanno fatto apertura all’alba nei gazebo e che in molti casi erano presenti anche alla chiusura.
A Tiziana Biffi e Maurizio Fleischner che sono stati gli ideatori dell’iniziativa e a Carla Di Stefano che ci ha supportati con l’esperienza che si addice ad un Past Governatore, ma che era presente in piazza con l’energia che si addice ad un Leo.
…E a proposito di Leo: siete una forza e una carica indispensabile! Un gruppo, a San Marco, fermava anche le macchine ai semafori!
Grazie a Silvia Borsani che ci ha supportati nella comunicazione e che ha attraversato Milano da un gazebo all’altro con la sua bici indossando il giubbottino Lions!
Grazie al tesoriere, Roberto Cavelzani, che in sella alla moto di Dario, il nostro socio centauro, ha passato in rassegna tutte le postazioni.
Ma sarebbero troppi i ringraziamenti individuali da fare. Accomuniamoli in un unico ringraziamento al nostro Governatore che qualche mese fa ha fatto un enorme investimento di fiducia lasciando nascere e crescere questo progetto.
Mario, questi sono i tuoi LIONS, puoi esserne fiero!
Flavia Bernini

Le prime foto: http://www.flickr.com/photos/lionsborromeo/sets/72157637061134563/

I COMMENTI DI:
CARLA: Cari Presidenti di club e cari Presidenti di zona, d’intesa con Flavia Bernini ed a nome di tutto il Comitato desideriamo ringraziare vivamente e sinceramente tutti i soci che, in occasione del service UNA MELA PER CHI HA FAME, hanno dedicato il loro tempo e la loro attività per la riuscita dell’iniziativa.
Vi preghiamo volervi fare interpreti della nostra gratitudine.
Eravamo in tanti, sia in Milano che nei Club fuori Milano, ed in continuazione ci giungevano sms di collaborazione e di risultati positivi.
Renderci conto che eravamo veramente molti, e tutti per lo stesso scopo, ci ha veramente scaldato il cuore.
Appena saremo in grado di chiudere i conti in modo definitivo e completo, sarà nostra cura comunicarlo a tutti.
Grazie ancora ed un abbraccio.
Carla

BEPPE PAJARDI: Se posso aggiungere anche i miei ringraziamenti, i miei in particolare vanno agli ideatori e agli amici che hanno curato l'organizzazione, non facile, complessa e su vasta area geografica. Noi che eravamo ai gazebo abbiamo fatto solo e semplicemente e con piacere i lions.
Buona giornata a tutti.
Beppe Pajardi

ENRICO PONS: Bella iniziativa, e un bel gruppo di collaboratori di tutte le età, davvero impegnati.
Vi ringrazio tutti per la grande partecipazione.
Enrico Pons

GIANANGELO: E' stata una bella e rinnovata esperienza! Grazie agli ideatori, che ci hanno dato modo di fare i Lions attivi, grazie ai Lions ed ai Leo che hanno collaborato, grazie a Flavia che ci ha continuamente spronato, grazie ai miei soci che hanno partecipato in numero e con entusiasmo ben al di sopra della media. Ne sono orgoglioso e felice!
Gian

GIANNI: SEMPLICEMENTE... GRAZIE a tutti,
Ideatori, promotori, organizzatori e "attori", nessuno escluso.
Nello stendere, per il mio Club, una descrizione dell'attività svolta e dei risultati raggiunti, sottolineerò qual esperienza positiva e coinvolgente sia stata partecipare, quali "attori", all'evento.
Nel nostro gazebo si sono alternati LIONS di diversi Club, loro consorti e LEO; tutti particolarmente attivi e propositivi.
Nessuno si è tirato indietro e ciascuno ha dato secondo capacità e possibilità, spendendosi al massimo.
Tutti si sono sentiti parte della stessa Famiglia.
Abbiamo avuto una ragazza ex LEO che vuole tornare a far parte di questo splendido gruppo di ragazze a ragazzi che dimostrano passione e vitalità.
Rotary e LIONS (fermati per strada dai "nostri") si sono dimostrati generosi (qualcuno "un po' meno" ma è fisiologico) .
Personalmente non frequento il centro, se non in modo limitato, ed ho vissuto l'esperienza di una città, nella quale vivo dal 1960, totalmente cambiata in termini di cittadinanza.
Mi ha sorpreso un poco, vedere come extracomunitari, di "tutti i colori", abbiano donato nella consapevolezza che stavano aiutando coloro che avevano più bisogno di loro e di noi.
E' stata un'esperienza molto positiva e credo che, come me, tutti ne siano usciti più ricchi di prima.
Grazie.
Gianni Cuman

MARCO D'AURIA: Grazie a Voi organizzatori e complimenti. Ci è piaciuto ed è servito.
Peccato che nessuno potesse accorgersi che era un’iniziativa dei Lions; secondo me troppa visibilità a quel brutto signore con la mela e NESSUNA all’Associazione. Sarà per la prossima.
Ciao, a presto
Marco d’Auria

NADIA: Ciao Grazie anche da parte mia!
Grazie alla logistica, al deposito mele (al supporto carico e scarico!!!), ai club della mia zona che hanno aderito, e anche a quelli che a malincuore non l'hanno fatto per altri impegni!
Grazie al mio club Rho per aver messo tutto l'impegno possibile,
Grazie a chi ci ha supportato con la produzione di torte di mele.
Grazie a chi ho visto sotto la piogia della domenica mattina a Senago ma semre col sorriso sulle labbra!
Grazie davvero, è bello poter essere orgogliosi di essere lions, in modo sempre più "globale" e non solo all'interno della motivazione del proprio club!
ciao, nadia

ROBERTO: grazie Flavia
a voi tutti del comitato per aver vinto la partita più difficile: cambiare e vincere le resistenze sul passato.
Avete in questo fatto un grande regalo a tutto il Distretto e a noi Lions.
Arrivederci al prossimo anno e a primavera!
Roberto

RUGGERO: grazie: alle mele marlene a tutta l'organizzazione, dai montatori dei gazebo al tesoriere ,ai leo, al motociclista driver, a silvia ed a tutti coloro che hanno partecipatoed atutti coloro che involotariamente non ho citato dalla postazione dell AMBROSIANO in san marco.
ruggero comotti
l.c.milano ambrosiano

STELLA: Anche noi del Lions Club Rho ci associamo e ringraziamo l'organizzazione che ci ha dato questa opportunità di aumentare la visibilita' del nostro operato.
Un grazie speciale anche al Consorzio del Trentino che per primo ha messo a disposizione un quantitativo cosi' grande di mele per permettere a tutti noi di raccogliere fondi.
Grazie .....grazie ......
Stella Roma
LIONS CLUB RHO